QUESTO E' UN BLOG SICURO ADATTO A TUTTE LE ETA'.CONSULTABILE IN TUTTO IL MONDO CON LE MIGLIORI TECNOLOGIE. GLI ARGOMENTI TRATTATI SONO DI PUBBLICA UTILITA'. INFORMAZIONE TURISTICHE - CULTURALI, TEMPO LIBERO, ECC. ARGOMENTI DIVERSI O NON RITENUTI SERI E CONSIDERATI DI SCARSA UTILITA' O OFFENSIVI VERSO PERSONE, ISTITUZIONI O COSE, NON VERRANNO PUBBLICATI. (in memoria di Luca Animobono).

lunedì 11 novembre 2013

Colpito da una fucilata, la Forestale salva un nibbio reale

Arcevia (Ancona), 9 novembre 2013 - Un magnifico e raro esemplare di Nibbio reale ferito ad un’ala da colpo di fucile è stato recuperato dalla Forestale di Arcevia, intervenuta su segnalazione di un cittadino.
Medici veterinari convenzionati con l’Enpa di Fabriano, specializzati nel recupero sanitario di rapaci hanno assicurato le necessarie cure mediche all’esemplare, che è stato poi trasferito nel centro regionale recupero rapaci.
L’operazione è stata portata a termine grazie alla segnalazione di un cittadino che ha notato l’animale in difficoltà vicino al Torrente Acquaviva, al confine con la zona nuova Z.R.C. Provinciale.
I due componenti del Comando Cfs di Arcevia, già in servizio per il monitoraggio della salute dei nostri torrenti, si sono immediatamente attivati per recuperare il rapace ferito, al quale sono state garantite le necessarie cure di primo soccorso, ed il successivo conferimento a cura dell’Ente Nazionale Protezione Animali di Fabriano (Pietro Cesarini) al Centro Veterinario specializzato nella reintroduzione in natura di questi splendidi predatori alati.
Tutti i rapaci sia diurni che notturni sono considerati in via di estinzione, e pertanto tutelati dalle normative nazionali ed europee in maniera rigorosa; chi detiene, commercia ed uccide illegalmente un esemplare protetto, oltre ai gravi illeciti inerenti il maltrattamento, rischia sanzioni penali che prevedono fino ad otto mesi di arresto.
Alla Procura della Repubblica sarà comunicato il reato di bracconaggio e maltrattamento di animali, momentaneamente contro ignoti, mentre sono in corso indagini d’iniziativa per individuare i responsabili del ferimento, avvenuto verosimilmente il giorno precedente il rinvenimento.
CONDIVIDI L'ARTICOLO

Sciopero su Legge di stabilità il 15 novembre. Manifestazione anche a Fabriano.


Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato per venerdì prossimo 15 novembre, nelle Marche, uno sciopero generale di 4 ore per ottenere una “radicale modifica” della Legge di stabilità.Per quanto riguarda la provincia di Ancona la manifestazione avrà luogo a Fabriano, con punto di ritrovo alle 9 al PalaGuerrieri, ma sono previste iniziative anche a Fermo, Ascoli, Pesaro e Macerata.
Lo stesso giorno, sempre a Fabriano, è atteso anche il premier Letta, che parteciperà al convegno organizzato in occasione dei 50 anni della Fondazione Merloni.
di Andrea Ugolini
vivere.biz/andreaugolini

Scivola dalla roccia e si frattura un braccio: Paura al corso di soccorso alpino



Stava seguendo un corso di aggiornamento del Corpo del Soccorso alpino nazionale quando mancando un appiglio scivola durante un arrampicata fra le Placche basse e le Placche alte della Gola della Rossa a Frasassi. Fortunatamente O.D., 31 anni di Ascoli Piceno, era bene assicurato alla sua corda e la caduta non ha avuto conseguenze gravi, una lussazione e frattura del braccio e 30 punti lungo una gamba. Il primo soccorso è stato immediato da parte dei compagni di arrampicata, poi è sopraggiunta l’eliambulanza Icaro 2, con un medico e un tecnico del Soccorso alpino a bordo. Il giovane e’ stato trasportato nell’ospedale di Torrette ad Ancona ed e’ in buone condizioni.

IN PIENA IL FIUME ESINO.

Il fiume Esino, causa la copiosa pioggia che cade ininterrottamente da ieri sera sta facendo crescere adismisura il Fiume Esino che, in alcuni tratti, è anche esondato provocando allagamenti. Preoccupazione da parte di molti per queste fuoriuscite d'acqua. Preoccupazione anche nella zona di Genga Stazione, dove sono stati eseguiti di recente i lavori per la costruzione di una Centrale idroelettrica. A tal proposito realizzerò oggi pomeriggio un videoservizio per capire insieme a voi lo stato attuale delle condizioni del territorio e sullo stato dell'esondazione.

Brevi dal territorio.

Un giovane di 13 anni è deceduto venerdì nella sua abitazione. Sull'episodio indagano i carabinieri di Fabriano. La pistola, regolarmente detenuta, era in casa, ben custodita. Ieri si sono svolti i funerali nella Chiesa parrocchiale di Nebbiano. L’iniziativa del nostro blog: tutti in rete con una candela accesa in segno di vicinanza ai familiari. Radio Gold è, così, vicina alla famiglia del ragazzo e, in segno di rispetto, non ha dato cronaca se non ora con questo flash.

Un altro lutto per la città di Fabriano: Giuseppe Costarelli, storico negoziante di strumenti musicali si è spento sabato pomeriggio, dopo una lunga malattia. Moltissimi i messaggi di cordoglio su Facebook, nella nostra città. Peppe era un'istituzione per chiunque abbia mai avuto a che fare con la musica. I funerali si terranno ad Angeli di Rosora.

Parte oggi nelle Marche la campagna di vaccinazione antinfluenzale. "La scorsa stagione - dice l'assessore alla Salute Mezzolani - la vaccinazione ha sofferto delle conseguenze causate dai ritardi nazionali nella consegna del vaccino e la copertura ha registrato una notevole flessione. Quest'anno cercheremo di recuperare il terreno perduto, dato che le consegne sono avvenute nei termini previsti".

Incidente, fortunatamente solo con lievi conseguenze, per un 31enne di Ascoli Piceno durante un'arrampicata sulla parete della Gola della Rossa. L'uomo stava seguendo un corso del Corpo del Soccorso Alpino Nazionale quando è scivolato. A soccorrerlo sono stati gli stessi compagni di cordata, e poi l'eliambulanza, che l'ha trasportato a Torrette.

Fabriano, c'e' un sesto arresto per l'omicidio di Arwinder Dhaliwal, l'indiano di 25 anni ucciso a sprangate da un gruppo di connazionali e altri complici, dopo una serie di tensioni per futili motivi. Si tratta di un indiano di 24 anni, indagato fin dalle prime ore dopo l'aggressione ma resosi irreperibile. L'uomo è stato rintracciato a Reggio Emilia dalla polizia.

Lieve aumento nelle Marche degli over 65 secondo l'Istat. L'incidenza sul totale della popolazione e' pari al 21,6%, l'1% in più rispetto a dieci anni fa. Su una popolazione totale di poco superiore al milione e mezzo di abitanti nel 2012, gli anziani superavano abbondantemente le 330 mila unita'. I dati sono emersi nel corso di Exposanita', le Marche sono al sesto posto tra le regioni italiane, dopo Liguria, Friuli Venezia Giulia, Toscana e Umbria.

Fabriano: Fabbri e Pcl annunciano mobilitazioni per venerdì prossimo in occasione della visita del Presidente del Consiglio Enrico Letta e di Romano Prodi in città. Il 15 novembre si terranno infatti le celebrazioni per i 50 anni della Fondazione Aristide Merloni. All’interno del Teatro Gentile - si comunica in una nota - “sfilerà” chi ha governato a suon di tagli e austerità, chi ha delocalizzato migliaia di posti di lavoro, chi ha eseguito il patto di stabilità senza battere ciglio, chi ha saccheggiato questo territorio e lo ha massacrato con opere faraoniche inutili e incompiute. I manifestanti sfileranno partendo da Piazzale Matteotti alle ore 18.

Grande successo per il 3° torneo di Burraco di beneficenza organizzato da Rotaract Club Fabriano che si è svolto ieri pomeriggio all'Hotel Janus. Il ricavato sarà devoluto all’iniziativa “UNA GOCCIA PER LA VITA”, che ha come obbiettivo quello di finanziare direttamente i progetti dei reparti di oncoematologia pediatrica dei centri d’eccellenza del Distretto Rotary 2090 di Ancona, Perugia e Pescara.

Sabato 16 novembre alle ore 17.30 si terrà l'inaugurazione della mostra "Il mio tempo della Carità" presso il Museo della Carta di Fabriano. La personale dell'artista Lughia è curata da Giuseppe Salerno e organizzata dall'Associazione INARTE, con il Patrocinio del Comune di Fabriano e della Fondazione CARIFAC

Sport
Sconfitta cocente per le ragazze della Virtus Fabriano che, con una squadra pur rimaneggiata ma sicuramente all'altezza della caratura delle contendenti di Amandola, escono sconfitte con un 3 a 4 da un’opaca prova.

Pesano le importanti assenze di Pinna e Berardi (infortunio) e Farneti (malattia), ma di certo non giustificano questa prestazione insoddisfacente delle ragazze del mister Devito. Evidentemente c’è ancora molto lavoro da fare, ma il campionato è ancora lungo.

Basket. Andiamo a vedere la partita di ieri al Palaguerrieri. Janus Basket Fabriano batte nettamente la Maior Senigallia per 100-49! E’ la settima vittoria consecutiva. Tra sette giorni la trasferta a Gualdo Tadino.

Calcio. Serie D. Matelica perde in casa dopo otto vittorie. A portare a casa il risultato il Termoli che riesce a tenere in pugno tutta la partita. Risultato finale 3 a 2. Matelica Calcio è tornato negli spogliatoi tra gli applausi della tifoseria.

"Peppe" Costarelli di MUSICAVIVA è scomparso.


La scomparsa di Giuseppe Costarelli lascia l'intera città nel lutto. Lo storico negoziante di Fabriano è venuto a mancare nel pomeriggio di sabato, dopo essere stato ricoverato all'ospedale di Jesi per un male che lo affliggeva da tempo. I funerali si terranno ad Angeli di Rosora.Giuseppe, da tutti chiamato 'Peppe', aveva da anni un negozio di vendita e noleggio di strumenti musicali, Musicaviva, in via Dante. Era conosciuto in città e non solo, come una persona estremamente disponibile e generosa: un'istituzione per Fabriano, non solo per chi si occupava di musica, ma per tutti i concittadini.
Molti i commenti di cordoglio sui social network da parte dei fabrianesi appena saputa la tragica notizia: "Una grande persona", "Tutti i musicisti di qui e non solo hanno perso una casa..e una famiglia", "Cosa si perderanno le generazioni future di aspiranti musicisti fabrianesi nel non conoscerti?...sei stato il vero negoziante che tutti abbiamo amato", "Peppe suonerà sempre nelle nostre note, nei nostri strumenti, nei nostri cuori".
di Emanuela Paoloni 

Continua l'instabilità del tempo anche per oggi.

Ecco la situazione meteorologica per oggi, lunedi 11 novembre 2013.

Meteo per Lunedì 11 Novembre 2013
Vortice ciclonico al CentroSud, calano le temperature, più freddo con temperature poco sopra lo zero anche in pianura al Nordovest. Venti di tramontana, maestrale sul Tirreno, e da nordest sulle regioni adriatiche, maltempo al CentroSud  e Romagna, maltempo forte  sulle Marche e Abruzzo e neve a 800m, maltempo al Sud e Sicilia,  con temporali sul Tirreno e Campania, nord Sicilia e trapanese,  verso tutte le regioni del sud.  Temporali   sulla Sardegna orientale, va meglio e resto del Nord e Versilia.  Maltempo fino a sera al CentroSud e ancora piogge sulla Romagna.

sabato 9 novembre 2013

"Alzheimer: una ricerca Univpm scopre la correlazione con le malattie del sonno“

Alzheimer: una ricerca Univpm scopre la correlazione con le malattie del sonno

Alzheimer: una ricerca Univpm scopre la correlazione con le malattie del sonno

Un gruppo di ricerca della Clinica Neurologica della Università Politecnica delle Marche, Ancona ha descritto un'interessante associazione fra la presenza di disturbi respiratori nel sonno e la malattia di Alzheimer
Alzheimer: una ricerca Univpm scopre la correlazione con le malattie del sonno
La malattia di Alzheimer colpisce milioni di persone in tutto il mondo e, in relazione all’aumento dell’aspettativa di vita, si prevede che il numero di pazienti con demenza sia destinato ad aumentare drammaticamente. Mancano, al momento attuale, trattamenti efficaci in grado di rallentare o contrastare la progressione della malattia di Alzheimer, quindi l’utilizzo di misure preventive per ridurre la sua prevalenza, mediante la gestione dei fattori di rischio potenziali o reali, sembra una strategia clinica ragionevole. L’identificazione di fattori trattabili in grado di promuovere un deterioramento cognitivo, ha quindi importanti implicazioni pratiche. In uno studio recente, un gruppo di ricerca della Clinica Neurologica della Università Politecnica delle Marche, Ancona ha descritto un’interessante associazione fra la presenza di disturbi respiratori nel sonno e la malattia di Alzheimer.
Una prima versione online del manoscritto, contenente i risultati, è stata già pubblicata mentre la pubblicazione definitiva è prevista nel numero di Novembre 2013 (38, 2) di Journal of Alzheimer’s Disease (IOS Press), una rivista multidisciplinare internazionale che ha lo scopo di facilitare il progresso nella comprensione della eziologia, patogenesi, epidemiologia, genetica, comportamento,  trattamento e psicologia della malattia di Alzheimer.
Lo studio, coordinato da Mauro Silvestrini e Leandro Provinciali con Laura Buratti come ricercatore principale, ha scoperto che una percentuale significativa di pazienti è affetta dalla Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno, una comune malattia respiratoria, ma in gran parte sottostimata, che consiste nella cessazione temporanea della respirazione durante il sonno. A tal riguardo è importante considerare che la presenza di questo disturbo notturno è in grado di determinare cambiamenti sfavorevoli del flusso sanguigno cerebrale. E’ ben noto che tali cambiamenti circolatori sono capaci di promuovere l’insorgenza e la progressione del decadimento cognitivo.
Sulla base di questi risultati, un approccio clinico molto promettente per la malattia di Alzheimer può essere considerato quello dell’identificazione e del trattamento specifico delle Apnee Ostruttive del Sonno  prima che diventi così grave da provocare effetti irreversibili sulla circolazione cerebrale.
I risultati degli studi di un gruppo di ricerca della Clinica Neurologica della Università Politecnica delle Marche sono stati pubblicati in importanti riviste scientifiche tra cui la Medical News Today che è la più importante fonte di informazione americana di novità in campo medico.


Potrebbe interessarti:http://www.anconatoday.it/cronaca/ricerca-rapporto-malattie-sonno-alzheimer-univpm-ancona.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/AnconaToday/269258656438884

Muore a 13 anni per un colpo di pistola: la madre torna a casa e trova il corpo.


FABRIANO - Un ragazzino di 13 anni è morto ieri sera a Fabriano per un colpo di pistola. Si tratta del figlio di un imprenditore noto in città. 
Il minore ieri sera era solo in casa, dove si sarebbe impossessato dell'arma, a quanto pare di un familiare. A quel punto, o per gioco o per un gesto volontario, lo studente si è sparato. Il corpo è stato trovato dalla madre al rientro nell'abitazione. Non sono stati trovati lettere o messaggi.

Anche da una prima analisi di internet, dove il minore era attivo su vari social-network, il ragazzino non ha mai mostrato segnali di malessere. Indagano i carabinieri.

Fabriano: 5 arresti per l'omicidio del giovane pestato e ucciso a sprangate.


Arrestato anche uno dei due denunciati a piede libero: un 17enne indiano residente a Serra San Quirico. Convalidati i fermi dei quattro ragazzi arrestati la stessa notte dell'omicidio: tre indiani e un bengalese residenti tra Matelica e Tolentino.Proseguono senza sosta le indagini della Polizia di Fabriano su quanto accaduto in via XIII Luglio, davanti al Bar Nuovo, nella serata di domenica 3 novembre quando 6 o 7 persone, arrivate a bordo di due macchine, hanno aggredito e pestato il giovane indiano, Arvinder Dhaliwal, residente a Fabriano. Quattro aggressori, tutti maschi tra i 23 e i 28 anni residenti tra Tolentino e Matelica e tutti con regolare permesso di soggiorno, sono stati individuati e fermati nella stessa notte dagli uomini della Polizia di Fabriano.

Ad oggi sono stati trovati elementi di colpevolezza anche per un altro ragazzo, un 17enne indiano residente a Serra San Quirico, che si ritiene abbia partecipato attivamente al pestaggio. Il minore è quindi stato arrestato e trasportato presso il carcere minorile di Roma. Sono cinque quindi gli arrestati per l'omicidio del 25enne Arvinder Dhaliwal.

Le due macchine utilizzate dagli aggressori, una Fiat Bravo e una Ford Fiesta entrambe di colore scuro, sono sotto sequestro così come le otto spranghe, in ferro e legno, trovate all'interno di una delle due vetture. Gli esami e le indagini quindi proseguono per riuscire a far luce sull'intera vicenda mentre le motivazioni dell'efferato gesto sono ancora in fase di accertamento.
di Raffaela Cesaretti
vivere.biz/raffaelacesaretti

Al via da lunedi 11 la campagna antinfluenzale.

Parte lunedì 11 novembre nelle Marche la campagna di vaccinazione antinfluenzale. "La scorsa stagione - dice l'assessore alla Salute Almerino Mezzolani - la vaccinazione ha sofferto delle conseguenze causate dai ritardi nazionali nella consegna del vaccino e la copertura ha registrato una notevole flessione", scendendo al 54,2% rispetto al 61,6% della stagione 2011-2012. "Quest'anno cercheremo di recuperare il terreno perduto, dato che le consegne sono avvenute nei termini previsti".
(Ansa)

Festa di San Martino ad Albacina di Fabriano. Ecco la locandina.


Per tutti gli amanti del meteo...

ecco la situazione del tempo per oggi, sabato 9 novembre 2013

Meteo per Sabato 9 Novembre 2013
Veloce perturbazione al Nordest, Lombardia, Liguria e Toscana, poi al Centro su Umbria e Lazio. Va meglio dal pomeriggio su Piemonte e Ponente Ligure, maltempo su Liguria centrale e di Levante, Lombardia e Triveneto,Toscana. Peggiora forte sul FriuliVG con neve in calo a 1600m sulle Alpi orientali in ulteriore calo la sera.  Peggiora su Toscana, Umbria, Lazio fino al casertano. La sera peggiora anche sulla Campania e ancora tra Reatino e Terni. Buono altrove al Sud e Isole. Maltempo fino a notte sul FriuliVG con neve in calo a 1400m. 


Buongiorno a tutti.

Avete visto, grazie alla vs massiccia e continua visualizzazione di pagine del ns blog giornale, ci avete fatto guadagnare un gadget di qualità da parte di Net-parade. Ricominciamo da oggi a pubblicare le statistiche relative alle visualizzazioni di pagine che ha toccato e superato le 1.000 mensili, come, lo ricorderete sicuramente, il precedente blog "Genga Informa - il lato buono della vita" di recente dismesso e sostituito con questo. Grazie di nuovo e a presto. Gilberto.

STATISTICHE VISUALIZZAZIONE PAGINE PER LA SETTIMANA DAL 02 NOVEMBRE, ORE 8,00 AL 09 NOVEMBRE 2013, ORE 7,00.

Visualizzazione pagine ultimo mese: 1.185.

ITALIA 158;
STATI UNITI 117;
GERMANIA 20;
UCRAINA 6;
CANADA 4;
FRANCIA 4;
TAILANDIA 3;
VIETNAM 3;
URUGUAY 2;
AUSTRIA 1;

Genga, lì 09.11.2013, 0re 8,05.

Gilberto Gattucci.

venerdì 8 novembre 2013

Domani, sabato 9, ore 17,00

su RAI 2, nel corso della trasmissione "Sereno Variabile", verrà trasmesso un servizio su Genga e le Grotte di Frasassi.

BREVI DAL TERRITORIO

Restano in carcere i quattro giovani accusati di aver ucciso a sprangate Arvinder. Lo ha stabilito il Gip dopo l'interrogatorio in cui due dei quattro uomini hanno scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere. Ieri è stato trasmesso all'ambasciata indiana in Italia il nulla osta per il trasferimento e il funerale.

Il Sindaco Sagramola ha incontrato il Direttore Generale di Agenzia delle Entrate  Attilio Befera. Si riapre, così, la trattativa per l’ufficio di Fabriano. Ieri è stata rinviata l’udienza relativa al ricorso presso il T.A.R. contro la chiusura dell’ufficio. L’ipotesi che non prevederà più solo un punto informativo ma un ufficio strutturato. L’ubicazione, nel Comune di Fabriano, come concordato con gli altri Sindaci del territorio.

Quasi 900 imprese, 681 allevamenti, 5mila capi e 112 ettari coltivati. Sono i numeri dei prodotti agroalimentari a Denominazione d'origine nelle Marche, secondo un'analisi di Coldiretti. Le Marche vantano 11 prodotti tra Denominazione di origine protetta (Dop) e Indicazione geografica protetta (Igp).

“Un riconoscimento europeo che premia la capacità di valorizzare il ruolo economico e sociale delle aree protette, superando quello del semplice vincolo con cui vengono spesso identificate''. Così l'assessore all'Ambiente Maura Malaspina, alla consegna della Carta europea del turismo sostenibile ai Parchi regionali Gola della Rossa Frasassi, Conero, Sasso Simone e Simoncello, San Bartolo. Aree che vanno ad aggiungersi al Parco nazionale dei Monti Sibillini.

Dillo a Radio Gold torna in difesa dei cittadini. Oggi diamo voce nuovamente ai pendolari. Più volte abbiamo segnalato in questa settimana i continui ritardi dei treni regionali della tratta Fabriano-Roma. Anche ieri ritardi inspiegabili hanno creato non pochi problemi e diversi passeggeri hanno perso le coincidenze. Protestano anche i sindacati di categoria che chiedono maggiori investimenti nel reparto meccanico e per le pulizie a bordo treno.

Tornano gli appuntamenti autunnali dedicati a funghi. E' prevista domenica un'uscita organizzata dal Gruppo Naturalistico Fabrianese. Ritrovo alle 7,30 alla Sacra Famiglia. Lunedì, invece, alle ore 21, presso la sede di Via Mamiani, incontro con il micologo David Monno.

Si svolge oggi presso l’Istituto Tecnico Commerciale  Morea di Fabriano il convegno “Il metodo CAM e l’isolamento sismico – Ristrutturazione, miglioramento ed adeguamento sismico degli edifici”. Lo studio è organizzato in collaborazione con l’Enea, il Glis e il Comune di Fabriano.  Verranno portati anche esempi concreti di applicazione del metodo Cam in edifici colpiti dal sisma de L'Aquila.

SPORT

Campionato Nazionale Pallavolo femminile - Serie B2. Domani alle ore 21,15 nuova partita per la Pallavolo Fabriano che ospita CiaoCarb Arabona di Manopello. L’appuntamento è al Palaguerrieri. Nella categoria under 14, domenica dalle 9,30 gara tra Pallavolo Sassoferrato e Pallavolo Fabriano. La prima categoria fabrianese, invece, scenderà in campo domani alle 16.30 contro Dinamis Elco Impianti.

Janus Basket scende in campo contro Maior Senigallia. Tifosi carichi per domenica alle ore 18 al Palaguerrieri. La squadra farà del tutto per difendere il primato e l’imbattibilità dopo sei partite disputate.

Calcio a 5 femminile. Domani, alle 15, partita importante per la Virtus Fabriano che ospita Amandola dopo la sconfitta a Jesi della settimana scorsa.

Marco Antonini


Situazione meteorologica per oggi.

Meteo per Venerdì 8 Novembre 2013
Peggioramento. Molte nuvole al Nord e in aumento al Centro su Toscana, Umbria, Lazio e  Campania. Più Sole altrove. Piogge sulla Liguria specie di Levante e centrale  e alta Toscana, piogge su Piemonte, Lombardia, FriuliVG, tra Umbria  e Lazio. Foschie e nebbie al mattino tra Veneto e ferrarese-Emilia centrale fino al ravennate.  Moderato maltempo su centro-est Liguria verso la Lombardia. Peggiora la sera su gran parte del nordovest e Triveneto con moderato maltempo su Lombardia, Liguria, poi Venezie, alta Toscana, ovest Emilia nella notte, ma neve oltre 2000m. Maltempo nella notte su Alpi e Prealpi Lombarde.

giovedì 7 novembre 2013

La magia del Conero da vivere in bicicletta Un itinerario a tu per tu nella natura tra splendidi panorami e uccelli rari di LUDOVICA CASELLATI

BREVI DAL TERRITORIO

Nuova rivolta dei residenti delle case Erap di via Urbani a Fabriano.32 famiglie hanno deciso di costituirsi in comitato di quartiere per denunciare il canone d'affitto troppo alto. Scritta una lettera di protesta al Governatore Spacca, al Sindaco Sagramola e al Vescovo Vecerrica. "Un appartamento di 76 mq ci costa 335 euro al mese, più le spese del condominio: troppo" lamentano i condomini.

Rimandato a lunedì 18 novembre il vertice al Ministero dello Sviluppo Economico con Indesit e sindacati. Anche le otto ore di sciopero saranno spostate per permettere agli operai di andare a Roma. Intanto, la Cisl ringrazia il Prefetto di Ancona per lo sblocco dei pagamenti della cassa integrazione Ex Ardo.

Nuovo progetto della Fondazione Fedrigoni. Oggi, nella storica sede delle Cartiere Miliani, si riuniscono più di trenta studiosi per dare il via allo studio su "Le forme delle cartiere fabrianesi nella storia della carta occidentale." Approfondite e catalogate le 1553 forme per la fabbricazione della carta a mano, un patrimonio crtario unico nel suo genere in Europa.

Dillo a Radio Gold torna con nuove segnalazioni. Oggi ci occupiamo delle frazioni. Da Marischio si sollecita un potenziamento della rete internet in quanto la connessione veloce ancora è assente. Da Serradica si sollecita la sistemazione del cimitero dove i muri sono scrostati e le scale danneggiate. A Moscano, invece, emergenza cinghiali. Prudenza alla guida quando si sale in paese.

Il Gruppo Speleologico Cai Fabriano organizza una serata con Matteo Rivadossi, Venerdì 22 Novembre. La serata proposta punta a colpire la curiosità dei presenti alternando gli argomenti ed il linguaggio multimediale su alpinismo, speleologia e torrentismo con una serie di presentazioni commentate a voce, videoclip musicali a tema e un film su una delle sue tante spedizioni. L’appuntamento presso la Sala Ubaldi di Fabriano.

Il presidente del Consiglio comunale di Fabriano scrive alle famiglie per spiegare il primo premio Studenti città di Fabriano. “Si è voluto istituire un premio che trascenda dalle condizioni personali e familiari dell’alunno, già considerate da altre leggi e normative, per premiare chi davvero dimostra di eccellere nel campo dello studio. L’auspicio – spiega Pino Pariano - è che un piccolo premio in denaro e la consegna di un attestato di merito possano essere un riconoscimento materiale e morale tale da moltiplicare l’impegno degli studenti.”

Segnali positivi per l'Università di Macerata sul fronte delle iscrizioni al primo anno. I dati provvisori rilevati al 31 ottobre mostrano un incremento delle iscrizioni vicino al 10%. "E' presto per fare valutazioni - precisa il rettore Luigi Lacchè - ma certamente i numeri attuali sono incoraggianti''. A fare da traino sono i Dipartimenti di studi umanistici, Scienze della formazione, Beni culturali e turismo.

L'Anas comunica che a partire da oggi saranno eseguiti i lavori di ripristino del piano viabile sulla strada statale 76 in corrispondenza dello svincolo di Castelplanio. Per consentire lo svolgimento degli interventi sarà provvisoriamente chiuso un tratto della carreggiata in direzione Roma  con transito consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta. Lo svincolo di Castelplanio sara' chiuso in entrata e in uscita per i veicoli in direzione Roma.

SPORT
Calcio con il campionato Juniores Girone E. La Maceratese ha pareggiato il derby esterno con il Matelica. Le due squadre separate da un punto in classifica hanno dato vita ad una buona gara nel corso della quale si sono potute vedere buone azioni, quattro reti e tanto entusiasmo in campo. In Serie D Isernia-Matelica 0-3. A Fabriano vittoria del Filottrano per 2 reti a 1 contro la Fortitudo. Tra i giovanissimi, Fortitudo perde per 5 reti a 1 contro Junior Jesina mentre vince la squadra fabrianese contro Galassia sport.

Marco Antonini

Le Marche premiate a Bruxelles con la “Certificazione 2013” dei parchi regionali Malaspina: “Un riconoscimento europeo che valorizza le nostre aree protette”

(BRUXELLES) – “Un riconoscimento europeo che premia la capacità di valorizzare il ruolo economico e sociale delle aree protette, superando quello del semplice vincolo con cui vengono spesso identificate. Il certificato che i Parchi delle Marche hanno ricevuto rappresenta, quindi, un riconoscimento della visione strategica che, come Regione, abbiamo voluto promuovere, per perseguire uno sviluppo sostenibile del territorio”. Lo ha affermato l’assessore regionale all’Ambiente, Maura Malaspina, alla cerimonia di consegna della Carta europea del turismo sostenibile (Cets) che è stata conferita ai parchi regionali della Gola della Rossa Frasassi, del Conero, del Sasso Simone e Simoncello, del San Bartolo e confermata al Parco nazionale dei Monti Sibillini. La Cets è stata assegnata da Europarc (Federazione della natura e dei parchi nazionali d’Europa), presso il Parlamento europeo. La cerimonia è stata preceduta dall’Ottava riunione della Rete europea della Carta, che si è tenuta presso la rappresentanza della Regione Marche a Bruxelles. “La Regione Marche, è l’unica regione italiana ad avere tutti i propri parchi certificati in coerenza con la Carta europea del turismo sostenibile – ha evidenziato l’assessore – Questo fatto testimonia come abbiamo saputo orientarci seguendo le linee della Strategia europea 2020 che promuove un nuovo modello di crescita, basato su uno sviluppo economico sostenibile e solidale. Abbiamo puntato sulla qualità dello sviluppo e promosso la cultura europea delle reti che ci consente di affrontare i temi della biodiversità in maniera sistemica, evitando interventi episodici e frammentati”. Malaspina ha poi indicato nel Programma triennale aree protette 2013-2015, approvato dalla Regione, “lo strumento fondamentale per guidare le comunità locali nella gestione naturalistica e paesaggistica del territorio”. Ha quindi evidenziato come agricoltura e ambiente rappresentino “due pilastri fondamentali di una stessa strategia di crescite e di sviluppo. Le Marche sono state la prima regione italiana ad attivare gli Accordi agroambientali, che vedono i Parchi operare a fianco degli agricoltori per superare le criticità ambientali, utilizzando i benefici economici garantiti dal Piano di sviluppo regionale”. L’assessore ha infine evidenziato alcune azioni attivate dai Parchi regionali che risultano coerenti con la Carta europea del turismo sostenibile: “Sono iniziative costruite in rete che valorizzano il nostro brand di economia turistica. Come la mobilità dolce che abbiamo sviluppato attraverso lo Schema quadro dei percorsi interregionali e regionali che vede nella Ciclovia dei parchi dell’adriatico un ambizioso progetto per collegare i nostri itinerari a quelli transnazionali che provengono dal nord, dal centro Europa e dall’area dei Balcani, nel quadro della Macroregione Adriatico Ionic

Situazione meteorologica per oggi.

Meteo per Giovedì 7 Novembre 2013
Tempo stabile, ma con nebbie su Valpadana e pianure tosco- umbre al mattino, più sole altrove, salvo pioviggini in aumento sullaLiguria centrale, poi savonese, resto della Liguria, e poi basso Piemonte, astigiano, alessandrino e alta Toscana. Peggiora su triestino, basso Lazio, Campania e tra Piemonte e Lombardia nella notte.

mercoledì 6 novembre 2013

Bellissima Mostra alla Mole Vanvitelliana di Ancona fino al 19 Gennaio

26 ottobre 2013 - 19 gennaio 2014
Inaugurazione 26 ottobre ore 17,30
Museo Tattile Statale Omero, Mole Vanvitelliana, Ancona

Suoni, immagini, oggetti e impressioni tattili: una mostra antropologica e multisensoriale ideata per immergersi nella vita quotidiana dei popoli della foresta amazzonica.
Collezione privata di Aldo Lo Curto, medico volontario itinerante.
A cura di Leandra Gatto.
Inaugurazione sabato 26 ottobre ore 17,30. Interverranno: il Presidente del Museo Tattile Statale Omero, Aldo Grassini, la curatrice della mostra, Leandra Gatto, il Presidente della ONLUS Time for Peace Marche, Sandro Cittadini, il direttore del Museu do Indio di Rio de Janeiro (Brasile) in videoconferenza. Seguirà il laboratorio per bambini e famiglie "Se tu fossi Indio".
Promotore: Museo Tattile Statale Omero.
In collaborazione con: Associazione "Per il Museo Tattile Statale Omero" Onlus, Time for Peace Marche, Soconas Incomindios, Museu do Indio - Funai (National Indian Foundation - Rio de Janeiro Brasile).
Progetto allestimento: Architetto Massimo Di Matteo.
Orario apertura
Giovedì, venerdì, sabato 16 - 19; domenica 10 - 13 e 16 - 19.
Mattino su prenotazione per gruppi e scuole.
Aperture straordinarie: 1 novembre, 26 dicembre, 6 gennaio 10 - 13 e 16 - 19.
Ingresso libero.
Visite guidate e laboratori didattici per gruppi e scuole a cura di Leandra Gatto e dei Servizi Educativi del Museo Tattile Statale Omero. Prenotazione obbligatoria. Costo di 3 euro a persona, esclusi disabili, docenti e accompagnatori.

Info

Museo Tattile Statale Omero - Mole Vanvitelliana
banchina Giovanni da Chio, 28 - 60121 Ancona
info@museoomero.it
tel. 071 2811935
sito vocale 800 20 22 20

Link esterno:


BREVI DAL TERRITORIO.

Dolore e rabbia a Fabriano per la scomparsa di Arvinder, il giovane ucciso a sprangate domenica sera. "Siamo tutti sconvolti dalla morte di un bravo ragazzo e un grandissimo lavoratore. Ora la nostra comunità è vista in maniera diversa da quello che è realmente, ovvero una comunità di persone che lavorano e rispettano le leggi." Così il capo della comunità locale Sick. E' stata effettuata ieri mattina all'obitorio di Fabriano l'autopsia sul corpo di Arvinder. L'esame autoptico ha confermato che la morte del giovane è stata causata dalle violente bastonate ricevute. Gli inquirenti, intanto, continuano a cercare il movente a partire dalla lite per una partita. Si allarga il cerchio dei sospettati. Ieri sera si è proceduto all'espianto degli organi. E' stata la sorella ad autorizzare l'intervento. Si attende ora l'ok della Procura per il trasferimento del feretro in India dove verrà officiato il rito funebre nella città della madre. A Fabriano è tempo di riflessione davanti a un episodio da far west. 

E' stato sottoscritto al Ministero del Lavoro l'accordo che proroga per sei mesi la cassa integrazione per i circa 1.400 lavoratori degli stabilimenti ex Antonio Merloni di Marche e Umbria. Il gruppo elettrodomestico è in amministrazione straordinaria e gli ammortizzatori sociali erano in scadenza il 12 novembre. 640 gli operai di Fabriano interessati dal provvedimento. Soddisfatti i sindacati.
Lo spettacolo “Il discorso del re” con Luca Barbareschi, in programma al Teatro Gentile di Fabriano il 7 dicembre, è stato rimandato al 23 marzo a causa delle sue condizioni di salute. L’attore necessita di cure mediche e riposo per 2 mesi per gravi motivi di salute. I biglietti acquistati in prevendita dovranno essere sostituiti con i nuovi tagliandi entro il 7 dicembre.
Ancora un terremoto di magnitudo 3.2 ha scosso lunedì notte tra Umbria e Marche. I sismografi della rete dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato il sisma all’1.20 con epicentro a Gubbio. Nessun danno a persone o cose. La scossa è stata avvertita chiaramente anche a Fabriano.
Venerdì mattina alle ore 7,30 il liceo Classico Stelluti di Fabriano sarà ospite di "Buongiorno Regione" la trasmissione a cura del Tgr delle Marche. L’appuntamento è su Rai3. Il Liceo Classico nella stessa giornata ha promosso "Internet security day”, un evento dedicato alla sicurezza digitale, in collaborazione con il movimento genitori e la Polizia di Stato. Nel pomeriggio, alle 18,15, convegno aperto a tutti all’Unifabriano.
Parliamo di autunno caldo. E’ boom di zanzare fuori stagione. Complice il caldo anomalo che nell’ultima decade ha fatto segnare nelle Marche una temperatura di ben 4,6 gradi superiore alla media del periodo. L’analisi è della Coldiretti Marche. Negli ultimi dieci giorni di ottobre è stata registrata una temperatura massima media di 21 gradi, contro i 16,4 dell’andamento storico.
Svolta per le Comunità montane delle Marche: in base ad una legge approvata ieri dal Consiglio regionale nascono dei nuovi enti, le Unioni montane, simili ad Unioni dei Comuni ma rispettose delle peculiarità della montagna. "Non è la chiusura delle Comunità montane, ma una vera e propria riforma - ha detto il relatore di maggioranza - con l'obiettivo di non disperdere ma valorizzare la lunga esperienza delle Comunità Montane" che nelle Marche è stata migliore di quella nazionale.
Flash mob della Lista Gulliver-Sinistra Universitaria in Ancona, davanti alla sede dell'Università Politecnica delle Marche, per protestare contro i tagli all'università e alla ricerca. Gli studenti contestano attaccano la riforma che ''dietro la retorica del merito restringe sempre di più il diritto all'istruzione''. Blocchi del turn-over, vincoli alla didattica e numeri programmati, afferma la Lista Gulliver, ''ci consegnano un sistema sempre più chiuso ed elitario." 
Sport 
Campionato di Prima divisione Maschile di Pallavolo. Fantasie del Norcino Sassoferrato - Cartotecnica Jesina volley 1-3. Jesi in vantaggio nei primi due set. Il terzo set conquistato dal Sassoferrato 25-18 che ha ritrovato le forze e ha provato a recuperare la partita anche nel quarto set  senza portare a casa il risultato.

Basket. Quarto successo consecutivo per l'Under 19 del Cab Stamura che supera in maniera alquanto decisa la Vigor Matelica con un risultato netto: 104-48. Ancora Basket da Matelica. L’Halley ritrova i due punti ma non il sorriso e alla fine è Gubbio che può mordersi i gomiti per una partita che ad un certo punto era nelle sue mani e si è lasciata sfuggire. Risultato finale 79-71. Domenica prossima trasferta ad Osimo.

Ecco il servizio sportivo (bocce) di Maurizio Marinelli di TVRS

Ecco la situazione meteorologica per oggi.

Meteo per Mercoledì 6 Novembre 2013
Tempo migliore. Venti da nord e di maestrale, più sole, ultime piogge su Calabria Tirrenica, messinese, nord Sicilia, locali su nord Sardegna, piogge  e nevicate  su tutti i confini alpini, foschie su Valpadana centro-est lungo il Po.

martedì 5 novembre 2013

Turismo: le Marche corteggiano Londra.


BREVI DAL TERRITORIO.

E’ morto Arvinder, il 25enne massacrato a bastonate davanti al Bar Nuovo di Fabriano domenica sera. I medici hanno tentato il tutto per tutto per salvarlo, ma purtroppo per il giovane non c’è stato nulla da fare.  Il ragazzo si è spento nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Profili di Fabriano. I genitori hanno autorizzato l’espianto di tutti gli organi ma il magistrato ha disposto l'autopsia che rende impossibile l'espianto. Vediamo ora le indagini sull’omicidio di Aru. La Polizia ha arrestato quattro giovani. Due sono indiani residenti a Matelica e un indiano e un bengalese residente a Tolentino. Arvinder, cognato del capo della comunità indiana fabrianese, è stato massacrato a sprangate. Ignote le cause del folle gesto. I quattro asiatici sono stati fermati con l’accusa di tentato omicidio, che si è poi trasformata in omicidio volontario. Per i quattro si sono aperte le porte del carcere di Montacuto. L’indignazione per un episodio che non sarebbe dovuto accadere corre su Interner. In rete moltissime persone ricordano Aru, il 25enne deceduto domenica. “Follia” esclamano alcun giovani su Facebook. E c’è chi invita a segnalare alle forze dell’ordine qualsiasi comportamento anomalo vicino a noi. I numeri 112 e 113 sono gratuiti e operativi 24 ore su 24.

I pendolari vittime anche ieri dei treni regionali. Radio Gold News ha raccontato in anteprima l'odissea del pomeriggio alla Stazione Ferroviaria di Fabriano. Un treno merci è rimasto bloccato nella galleria di Fossato di Vico e, di conseguenza, tutti i treni provenienti e diretti a Fabriano sono fermi tra Fabriano e Gualdo Tadino. L'Intercity delle 17,45 ha accumulato 90 minuti di ritardo, il regionale per Ancona delle 18,45 è arrivato a 40 minuti. Esausti i pendolari che chiedono l’intervento della Regione.

Parla Legacoop Marche. Re-novo non ha licenziato nessuno nelle Cartiere Fedrigoni. La Centrale cooperativa interviene sulla protesta indetta dal sindacato Uilcom verso la coop di facchinaggio, che occupa 90 persone. Adottato verso due soci che hanno avuto comportamenti lesivi nei confronti della stessa azienda un provvedimento di esclusione, cui consegue lo scioglimento del rapporto sociale e del rapporto di lavoro. Lo si legge in un comunicato dopo la denuncia dei rappresentanti Uil.

“Il coinvolgimento diretto di tante persone, che hanno voluto credere in un nuovo progetto, ha reso questo congresso del Pd Fabriano l’occasione per dare finalmente spazio alla grande voglia di partecipazione diretta che abbiamo sempre percepito. Da domenica ne è uscito un Partito più forte. Avevamo iniziato dicendo che volevamo parlare della bella Politica, volevamo raccontare un progetto nuovo così è stato.” Queste le prime parole del neo segretario del Partito Democratico di Fabriano Michele Crocetti.

Domenica 10 Novembre dalle ore 15.30 nella sede del  Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi a Serra San Quirico, si terrà l’iniziativa “Il Giorno del Lupo”. Per i più piccoli saranno organizzate attività ludiche e laboratori didattici a cura degli operatori del Centro di Educazione Ambientale. Il Parco Naturale rappresenta uno scrigno di biodiversità con 105 specie di uccelli nidificanti delle 124 presenti in Provincia di Ancona, 39 specie di mammiferi, 29 di rettili e anfibi e oltre 1000 specie di flora.

SPORT

La seconda giornata del Campionato Nazionale di Serie A  si è svolta ad Arezzo con le due formazioni fabrianesi che tornano molto soddisfatte dalla trasferta che decreta anche la prima classifica di metà campionato. Inizia la Serie A2 con la Ginnastica Cerreto:  in pedana Sofia Crescentini, Martina Santini, Katiuscia Pedica, Michela Moscianese, Valeria Carnali e Camilla Zuccaro. Le ginnaste migliorano di una posizione rispetto a Desio, arrivando none. In Serie A1 la Carifabriano Ginnastica doveva sostenere un esame difficilissimo. A Desio con enorme sorpresa era arrivato un terzo posto senza l’ apporto di Julieta Cantaluppi. La competizione sempre di alto valore tecnico vede competere i migliori talenti italiani e dell’ Est Europa, ma la Carifabriano, aggiunge ad Arezzo anche la classe della Cantaluppi che rientra in squadra dopo un assenza a Desio per problemi fisici.  Confermato il terzo posto dopo Armonia Chieti e San Giorgio Desio. A salire sul podio, le fabrianesi Daniela Mogurean, Marika Buratti, Cecilia Meriggiola, Letizia Cicconcelli e Julieta Cantaluppi.


m.a.

Ecco la situazione meteo per oggi.

Meteo per Martedì 5 Novembre 2013
Transita la perturbazione  con venti di maestrale e tramontana, con maltempo forte su Campania, Sicilia, resto del Sud, e ancora piogge su Lazio, regioni centrali, ovest Sardegna, migliora al Nord e Toscana. Tendenza a rovesci al Sud e Sicilia e piogge residue su ascolano, Abruzzo, Molise, rasserena altrove, ma nuovo peggioramento su ovest Alpi e Valle d'Aosta con maltempo in serata sui confini alpini tutti e forte maltempo su Val d'Aosta, ma neve a 1600-2000m. Maltempo su tutti i confini alpini.

Comunicato Stampa.

COMUNICATO STAMPA
 
FABRIANO: LEGACOOP MARCHE, RE-NOVO NON HA LICENZIATO NESSUNO
 
La Centrale cooperativa interviene sulla protesta indetta da Uilcom Uil verso la coop di facchinaggio,
 che occupa 90 persone: adottato verso due soci che hanno avuto comportamenti lesivi nei confronti della stessa azienda un provvedimento di esclusione,
cui consegue lo scioglimento del rapporto sociale e del rapporto di lavoro
 
Fabriano (An), 04 novembre 2013 - Apprendiamo dai giornali che la Uilcom Uil avrebbe indetto forme di protesta nei confronti della cooperativa di facchinaggio Re-Novo di Fabriano (An), nostra aderente, contro la sua decisione di “licenziare due soci cooperatori”. Ma le cose non stanno esattamente così. La Uilcom Uil non avrebbe, in realtà, neanche titolo a trattare relazioni sindacali in azienda, non essendo firmataria del contratto nazionale di lavoro del settore. In ogni caso, ci preme precisare che le cose stanno molto diversamente: la cooperativa Re-Novo non ha, infatti, licenziato nessuno. Ha, invece, adottato un provvedimento di esclusione nei confronti di due soci ai quali ha ritenuto di dover addebitare comportamenti lesivi nei confronti della cooperativa stessa e, quindi, di tutti gli altri soci, in violazione dello statuto sociale e del regolamento interno liberamente approvati dall’assemblea. Nelle cooperative, come stabiliscono il codice civile e gli statuti, il provvedimento di esclusione comporta lo scioglimento sia del rapporto sociale sia dell’ulteriore rapporto di lavoro. Contro quel provvedimento, così come previsto sempre dalla legge e dallo statuto, il socio escluso può legittimamente ricorrere al giudice ordinario. La cooperativa Re-Novo, opera da anni nel territorio di Fabriano (An) ed è quotidianamente impegnata, soprattutto in questa fase di dura e perdurante crisi, a garantire occupazione a 90 persone, con l’apporto fondamentale di tutti i soci e nel rispetto del contratto nazionale di lavoro. Purtroppo, la stessa cosa non si può dire di altre imprese, anche cooperative, dove, come sempre più spesso riportato anche dalle cronache, questi contratti non vengono rispettati e si impongono ai lavoratori condizioni irregolari, abusi e salari al ribasso. In ogni caso, qualora il sindacato avesse questioni da sottoporre alla Re-Novo, sia la cooperativa che Legacoop Marche sono disponibili a discuterne.