QUESTO E' UN BLOG SICURO ADATTO A TUTTE LE ETA'.CONSULTABILE IN TUTTO IL MONDO CON LE MIGLIORI TECNOLOGIE. GLI ARGOMENTI TRATTATI SONO DI PUBBLICA UTILITA'. INFORMAZIONE TURISTICHE - CULTURALI, TEMPO LIBERO, ECC. ARGOMENTI DIVERSI O NON RITENUTI SERI E CONSIDERATI DI SCARSA UTILITA' O OFFENSIVI VERSO PERSONE, ISTITUZIONI O COSE, NON VERRANNO PUBBLICATI. (in memoria di Luca Animobono).

mercoledì 31 dicembre 2014

Il tempo per oggi.

Meteo per Mercoledì 31 Dicembre 2014
Ultimo giorno dell'anno con BURIAN INTENSO: GRAN GELO sull'Italia! Neve fino in pianura e sulle coste di Centrosud Marche, Abruzzo, Molise, Centronord Puglia, Centroest Campania, Lucania e nevicate anche su Sardegna orientale. Peggiora forte sulla Calabria ionica specie nel pomeriggio, con rovesci, temporali e neve intensa fino a bassa quota; nevicate persisteranno fino alle ore tarde serali su Calabria e Est Sardegna, verso la collina in Calabria. Piogge e neve per tutta la notte di Capodanno su Nord e Est Sicilia anche qui con neve in collina dalla sera. Ultimi addensamenti e residue nevicate nella notte di Capodanno anche tra Molise, Est Campania, Centronord Puglia, Lucania e sulle aree interne tra Est Umbria, Aretino e Marche . Qualche nevicata irregolare sul resto della Calabria, meglio altrove al Sud. Bel tempo ma con gelo intenso sul resto del Paese.Temperature notturne fino a -8/-9° al Nord e sulle aree interne appenniniche.


martedì 30 dicembre 2014

La carta del tempo per oggi.

Meteo per Martedì 30 Dicembre 2014
Il BURIAN flagella l'Italia: neve fino in pianura e sulle coste di Marche, Abruzzo, Molise e Centronord Puglia; fiocchi al mattino sulla Sardegna orientale e localmente su Est Umbria ed Est Lazio; neve a bassa quota sulla Sicilia centro-settentrionale, anche forte verso sera, con possibili fenomeni nevosi fino a Palermo e Messina. Fiocchi infine sulle Alpi centro-orientali. Sole altrove, ma GRAN GELO ovunque, con temperature sotto lo zero anche su buona parte delle pianure, fino a -8° a Trieste e sulle colline interne del Centro.


lunedì 29 dicembre 2014

Il tempo per oggi.

Meteo per Lunedì 29 Dicembre 2014
Il tempo tende a migliorare, ma arriva il GELO intenso portato dal BURIAN, specie la notte con parecchi gradi sotto lo zero al Nord anche in pianura. Locali nevicate su regioni adriatiche e al Sud, maltempo più intenso tra Nord, Est Sicilia e Sud Calabria con piogge e neve in collina. Bel tempo co sole ma freddo altrove. Temperature minime fino a -7° al Nord, sottozero sul resto d'Italia. Di giorno freddo ovunque.


domenica 28 dicembre 2014

Il tempo per oggi.

Meteo per Domenica 28 Dicembre 2014
CLEOPATRA imperversa sull'Italia! Pioggia e neve al Nordest, forte maltempo al Sud con nubifragi su Campania e Calabria, neve copiosa sugli Appennini. Nord: bel tempo su Piemonte e Liguria, anche sulla Lombardia, NEVE in pianura sul Veneto e Friuli Venezia Giulia, localmente mista a pioggia.NEVE sull'Emilia Romagna fino in pianura. Centro: instabile sulle Marche, Abruzzo e Molise con pioggia e neve inizialmente in collina o a bassa quota, poi fino in pianura e coste entro sera e notte. Pioggia e neve dai 500 metri in Sardegna. Più sole su buona parte della Toscana e Sud Umbria, nubi irregolari e locali piogge o neve in collina sul Lazio, specie meridionale e orientale, e a bassa quota su aree interne toscane e Nord Umbria.  Sud:instabile su tutte le regioni, ma ATTENZIONE ai forti nubifragi sulla Campania, specie sul Salernitano, in Calabria, specie sul Cosentino, Catanzarese e in genere su tutte le coste tirreniche, anche su Ovest Sicilia. Maltempo sulla Basilicata meridionale, piogge altrove. Neve dai 6/800 metri, ma in calo fino a bassa quota in nottata tra Campania, Lucania e Nord Puglia.


venerdì 26 dicembre 2014

La carta meteorologica per oggi.

Meteo per Venerdì 26 Dicembre 2014
Santo Stefano! Il Terribile Ivanun nòcciolo di aria artica irrompe in Italia ed entra dalla porta della bora con impetuosi e burrascosi venti orientali. Nord: bel tempo con cielo sereno, ventoso, neve sui confini alpini a zero metri. Possibile qualche piovasco sul Veronese e Mantovano. Centro: peggiora forte sulle Marche, Abruzzo e Molise con piogge diffuse e nevicate intense sopra i 500/600 metri. Qualche pioggia sul Nordest della Sardegna. Sud: iniziali piovaschi su coste tirreniche, ma nel pomeriggio peggiora forte sulla Puglia e poi sul resto delle regioni con piogge moderate e nevicate inizialmente dai 400/900 metri, ma in calo in nottata fino a 0/100 metri in Puglia, 3/600 metri in Campania, Calabria e Sicilia. Piogge intense sulle coste settentrionali della Sicilia e coste tirreniche della Calabria. Fortissimi venti da Nord/nordest. Temperature in diminuzione.


giovedì 25 dicembre 2014

Ecco il meteo per oggi, NATALE.

Meteo per Giovedì 25 Dicembre 2014
E' Natale! Auguri a tutti! E' sempre l'alta pressione a dominare la scena italiana, ma nel corso del pomeriggio inizierà a venire schiacciata per l'arrivo di un nocciolo di aria fredda dal Nord Europa, il terribile IvanNord:nebbie in pianura, nubi in Liguria con piogge, pioviggine sul resto del Nord, più soleggiato sui monti. In nottata peggiora sull'Emilia Romagna orientale ed in provincia di Rovigo con pioggia e neve sopra i 1000 metri, ma in rapido calo fino a 600 metri. Centro: nubi diffuse sui settori settentrionali della Toscana con piogge deboli, nebbie o nubi basse possibili in Umbria, Nord Lazio e resto della Toscana. Pioviggine su coste laziali. Sole prevalente altrove. Peggiora in nottata sulle Marche centro-settentrionali con nubi diffuse, pioggia e neve sopra i 1000 metri, ma in rapido calo fino a 800 metri. In nottata pioviggine in Toscana con neve sopra i 1000 metri. Sud: generale bel tempo salvo più nubi su zone tirreniche campane e calabresi, associate a piogge deboli o localmente moderate in nottata. Temperature stazionarie.


mercoledì 24 dicembre 2014

Il tempo per oggi, Vigilia di Natale 2014.

Meteo per Mercoledì 24 Dicembre 2014
Vigilia di Natale in compagnia dell'alta pressione.Tanto sole su gran parte delle regioni. Nebbie fitte, foschie e nubi basse prevalenti al Nord e Toscana con piogge su Liguria e Toscana, pioviggine sul resto del Nord e sul far della sera piovaschi anche sulle coste tirreniche calabresi e campane. Nebbie anche su zone interne della Campania, Umbria, Marche e locali in Sardegna. Temperature massime stazionarie, minime di 3/7° sopra lo zero, sottozero sulle valli alpine e appenniniche.


martedì 23 dicembre 2014

Il tempo per oggi.

Meteo per Martedì 23 Dicembre 2014
L'alta pressione di Natale domina incontrastata la nostra Penisola. Tanto sole al Centro e al Sud, nebbie al Nord, nubi basse con pioviggine o pioggia debole su Liguria, Piemonte meridionale, Pavese, Emilia occidentale e Toscana centro-settentrionale. Nebbie anche in Toscana, Umbria, locali sul Lazio settentrionale. Temperature massime stazionarie, minime vicine allo zero al Nord e zone interne del Centro.




lunedì 22 dicembre 2014

Ricevo e pubblico.

COMUNICATO STAMPA di Paola Cimarelli.

PROGRAMMA DI VALORIZZAZIONE AMBIENTALE DELL’AREA DI VALLEREMITA

Gli interventi sul territorio nel periodo 2012-2020
con un investimento complessivo di 7,85 milioni e il coinvolgimento di 100 occupati

Una ricchezza naturalistica di un territorio montano unico, che offre l’opportunità di consolidare l’occupazione nel settore ambientale e forestale del territorio e che è un fattore di eccellenza della strategia di sviluppo del turismo dell’area.

E’ puntando su questi elementi che si svolge il programma di valorizzazione ambientale dell'area di Valleremita 2012-2020 di Fabriano (An), attuato dalla Saf Esino Frasassi, la società pubblico-privata costituita dall'omonima Comunità Montana e dalla cooperazione forestale, che opera nel settore ambientale realizzando progetti e interventi per la tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio naturale, di concerto con gli attori economici ed istituzionali del territorio, Regione Marche, Provincia di Ancona, Comunità Montana Esino Frasassi. Il progetto è stato presentato a Fabriano, nella sede della Comunità, alla presenza del Presidente dell’ente montano Fabrizio Giuliani, del direttore tecnico SAF Francesco Leporoni, di Padre Ferdinando Campana, Responsabile dell’Eremo di Santa Maria di Val di Sasso e di Adriano Cardogna, presidente VI Commissione Politiche Comunitarie nell’Assemblea Regionale.  

Si tratta di opere finalizzate alla riqualificazione ambientale e alla messa in sicurezza del territorio, in grado di consolidare l'occupazione e creare posti di lavoro a vantaggio delle comunità residenti, in un'area caratterizzata da elevato pregio naturalistico e colpita, come tutto il comprensorio locale, da una profonda sofferenza socio-economica dovuta alla crisi del comparto manifatturiero e industriale.

Il programma di interventi della Saf prevede un investimento complessivo di 7,85 milioni di euro, con risorse di Ue, nazionali, Regione Marche, in grado di occupare 100 persone.

Fra le azioni già concluse dalla Saf nell’area di Valleremita, nel triennio 2012-2014, ci sono gli interventi selvicolturali di prevenzione degli incendi boschivi, gli interventi forestali non produttivi finalizzati all’incremento della biodiversità e il corso di formazione di silvicoltura e ingegneria naturalistica. Nel 2014, sono continuate le azioni di selvicoltura per la prevenzione degli incendi boschivi ed è in corso la manutenzione dell’area del Demanio forestale regionale.

“Il progetto è un’autentica valorizzazione del territorio – ha ricordato il presidente della Comunità Montana  Esino Frasassi Fabrizio Giuliani -  con numerosi interventi nel segno dell’unica opera pubblica di cui ha reale  necessità il Paese: la difesa idrogeologica dei siti”. La vastità degli interventi “tiene conto degli aspetti, turistici, ambientali,  enogastronomici e, non ultimo, spirituali di cui dispone il nostro meraviglioso territorio”.

“I progetti da realizzare nel periodo 2014-2018 – ha spiegato Francesco Leporoni , Direttore Tecnico SAF- riguarderanno la riqualificazione ambientale del fosso Valleremita e una grande azione: il Progetto Appennino, che prevede interventi forestali, opere di recupero dei dissesti e manutenzione dei corsi d’acqua”.

Sul territorio sono da programmare, inoltre, due ulteriori interventi: “la riforestazione del monte Orgitore, che rientra fra le opere di compensazione per la realizzazione della terza corsia autostrada A14, e l’ambizioso progetto integrato di valorizzazione territoriale “Terra dei Fioretti”.
Proprio su quest’ultimo aspetto si è soffermato Padre Ferdinando Campana che ha ricordato come “I Fioretti di San Francesco rappresentino un elemento fondamentale della letteratura religiosa e cristiana, e come le Marche siano, non solo terra d’elezione per il francescanesimo, ma anche terra di abbazie. Un’eventuale valorizzazione di quelle che insistono nell’area di Valle Eremita rappresenterebbe un’operazione insieme culturale e spirituale”.

Presente all’incontro  anche Adriano Cardogna, presidente della VI Commissione Politiche Comunitarie dell’Assemblea Regionale. Per Cardogna “le Comunità Montane e poi le Unioni dei Comuni Montani, rappresentano un elemento identitario indispensabile per avviare e portare a termine progetti di valorizzazione come quello che interessa Valleremita di Fabriano”.

La carta del tempo per oggi.

Meteo per Lunedì 22 Dicembre 2014
Alta pressione di Natale che si riprende il Paese.Tutto sole, salvo locali nebbie in Pianura padana, ma in dissolvimento rapido e locale pioviggine in Liguria e Toscana settentrionale in nottata. Temperature massime pressoché stazionarie, minime vicine allo zero o localmente sotto al Nord e su parte del Centro.


PUNTO...SETTIMANA. 18a PUNTATA

domenica 21 dicembre 2014

Il tempo per oggi.Buona domenica.

Meteo per Domenica 21 Dicembre 2014
L'ingresso di venti Nordorientali, richiamati da un nocciolo freddo che sfiorerà l'Italia, porta molte nubi al Centro-Sud con piogge. Bel tempo altrove. Nord: locali nebbie o foschie sulla pianura. Tanto sole altrove. Neve sui confini alpini, specie alto atesini, a quote basse.Centro: molte nubi su Abruzzo e Molise anche con piogge, poco o parzialmente nuvoloso altrove. Nebbie possibili sulle pianure toscane e nord laziali, localmente in Sardegna. Sud: nuvolosità sparsa con precipitazioni generalmente deboli sulla Puglia, Calabria e settori settentrionali della Sicilia. Migliora nel corso della giornata con ultime piogge su coste ioniche siciliane e nubi in rapido diradamento altrove. Temperature massime stazionarie, minime in decisa diminuzione.


sabato 20 dicembre 2014

Il tempo per oggi. Buon sabato.

Meteo per Sabato 20 Dicembre 2014
E' sempre l'alta pressione di Natale che comanda in Italia. Tanto sole, ma anche nebbie fitte in Pianura padana. Nord: attenzione alle nebbie, fitte in Piemonte, Lombardia, localmente anche altrove. Persistenti per buona parte del giorno in alcune zone. Tanto sole altrove e ove non nebbioso. Centro: nebbie in Sardegna, in serata anche in Toscana, locale pioviggine su coste tirreniche, sole prevalente altrove. Sud: bel tempo con tanto sole, in serata più nubi raggiungono le coste della Campania e Calabria tirrenica con piogge deboli. Temperature stazionarie in entrambi i valori.


venerdì 19 dicembre 2014

La carta meteorologica per oggi.

Meteo per Venerdì 19 Dicembre 2014
Alta pressione di Natale! Bel tempo dappertutto salvo nebbie e nubi basse al Nord e pioviggine sparsa in Liguria. Nord: nebbie anche fitte sul Veneto ed Emilia Romagna, locali altrove, nubi basse in Liguria con pioviggine sparsa dal tardo pomeriggio. Sole prevalente altrove. Centro: bel tempo generale con poche nubi.Sud: tanto sole ovunque, possibili residui piovaschi deboli sul Siracusano e Ragusano. Temperature in lieve diminuzione i valori notturni, stazionari quelli diurni.


giovedì 18 dicembre 2014

Ricevo e pubblico:




Comunicato stampa by Paola Cimarelli

MOULIN ROUGE

Questa sera al Mela Luna di Castelfidardo (An) la festa per il decennale del gruppo con il nuovo CD “LA FELICITA’’”

Festa grande questa sera, giovedì 18 dicembre alle 21.30, al Mela Luna, balera dancing lungo la Statale Adriatica a Castelfidardo (An), in compagnia dei tanti amici, ammiratori e colleghi: il gruppo musicale Moulin Rouge festeggia il decennale di attività presentando il nuovo CD.
Era il maggio2004, quando Francesco Dubbini e Stephanie Bartoli, residenti a Pesaro, partners nel lavoro come nella vita, genitori di una bambina dolcissima, Nicole,  dopo essere stati componenti di primarie orchestre italiane come “Bandiera Gialla” e “Mario Riccardi”, inaugurano un gruppo tutto per loro. Ai due si affiancherà il fisarmonicista, all’epoca Silvia, poi Filippo e, ormai da cinque anni, Federico Bolognini, giovane e promettente fisarmonicista di Ancona.
Il nome è stato un omaggio all’inimitabile voce di Stephanie, originaria di Parigi, città che, come risaputo, ospita uno dei locali più famosi al mondo, il Moulin Rouge, appunto.
Nome francese ma musica tutta italiana, prodotta in proprio perché Francesco, insieme all’amico Gianni Barbini ed altri musicisti, è compositore ed arrangiatore, affiancato da Filippo Litti ed altri nella composizione dei testi.
In 10 anni, il gruppo, perseguendo una sua autonoma strada, ha registrato una costante e progressiva crescita apprezzata dal pubblico e dagli ambienti musicali italiani. “L’importante –amano spesso ripetere- non è tanto arrivare al successo, quanto mantenerlo”.
Musica d’ascolto, liscio, brani ambientati nel vissuto della quotidianità della gente comune, quella stessa che li segue, li apprezza e si diverte ballando sulle loro melodie.
In dieci anni diversi cd, gli ultimi: “Alla vecchia maniera”, “Cuore spezzato”, ed oggi, “La felicità”, edizioni musicali Vocalsound di Pesaro.
Cantare la felicità quando tutto intorno a te allude al suo contrario, cantare l’amore quando intorno a te cresce l’odio e la separatezza, cantare l’amore materno quando impariamo di fatti che fanno accapponare la pelle, cantare il Mediterraneo, “mare di speranze nuove”, quando i tg lo descrivono luogo di morte e di speranze recise.
Tutto questo trasuda dai dodici brani che compongono il nuovo CD, sentimenti e messaggi positivi che suonano antidoto, stimolo, provocazione ai tempi difficili che viviamo, auspicio e speranza per un futuro migliore.
Da domani, nelle balere di Marche, Umbria, Abruzzo e nelle piazze, ovunque verranno chiamati, andranno a cantare “la felicità”, trasmettendo felicità, quella stessa che il pubblico augura loro.

E’ proprio vero quanto negli ultimi giorni abbiamo sentito proclamare dal nostro grande Roberto Benigni: “Per trasmettere la felicità, bisogna essere felici, per trasmettere il dolore, bisogna essere felici. Siate felici!”

Ecco il meteo per uggi.

Meteo per Giovedì 18 Dicembre 2014
Pressione in aumento su gran parte dell'Italia con bel tempo prevalente e ampio soleggiamento; vanno rilevate più nubi soltanto sulla Sardegnaal mattino, con qualche debole pioggia sulle aree centro-meridionali, ma poi anche qui migliora con sole prevalente, e più nubi sui settori alpini con qualche pioggia sparsa o debole nevicata ma oltre i 2100 m.Temperature in leggero calo al Centro-Nord, stazionarie al Sud o in lieve aumento sulle isole maggiori.


RUBRICA BOCCE DEL 16 DICEMBRE 2014

mercoledì 17 dicembre 2014

Ricevo e pubblico:

CONFERENZA STAMPA

PROGETTI VALORIZZAZIONE AMBIENTALE DELL’AREA VALLEREMITA DI FABRIANO

Venerdì 19 Dicembre 2014 ore 11 - Comunità Montana Esino Frasassi

Gentili colleghi,

la SAF Esino Frasassi organizza Venerdì 19 Dicembre alle ore 11, nei locali della Comunità Montana Esino Frasassi in Via Dante 268 a Fabriano (An), una conferenza stampa per presentare i progetti di valorizzazione ambientale dell'area di Valleremita. Saranno illustrati i lavori effettuati nell'ultimo triennio, gli interventi attualmente in corso di esecuzione e le iniziative che si intendono attivare nel prossimo futuro. Azioni che hanno permesso di consolidare l’occupazione nel settore ambientale e forestale del territorio.

La SAF Esino Frasassi, società pubblico-privata costituita dall'omonima Comunità Montana e dalla cooperazione forestale, opera nel settore ambientale realizzando progetti e interventi per la tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio naturale, di concerto con gli attori economici ed istituzionali del territorio.

Interverranno alla conferenza stampa:

Fabrizio Giuliani
Presidente SAF

Francesco Leporoni
Direttore Tecnico SAF

Padre Ferdinando Campana
Eremo di Santa Maria di Val di Sasso

Con gentile richiesta di intervenire.
Grazie.

Ufficio stampa
Paola Cimarelli (cell. 349-7064123)

Roberto Rinaldi (cell. 349-6464047)

Meteo per oggi.

Meteo per Mercoledì 17 Dicembre 2014
Il tempo migliora su gran parte della nostra Penisola, rimangono ancora delle nuvole che portano ancora piogge, segnatamente sulle coste adriatiche, sparse anche su quelle tirreniche di Lazio e Campania. Piogge sulla Sicilia centro-meridionale, deboli su Sardegna occidentale. Nubi e schiarite sul resto  delle regioni, più sole al Nord, qui con neve debole sulle Alpi. Temperature stazionarie.


martedì 16 dicembre 2014

Il tempo per oggi.

Meteo per Martedì 16 Dicembre 2014
Una circolazione depressionaria interessa un po' tutta l'Italia portando nubi e piogge diffuse quasi ovunque da Nord a Sudmeno, con fenomeni più deboli e irregolari, tra la Puglia centrale, la Lucania,la Calabria e la Sicilia, anche con schiareite sull'isola, e meno a nche su Ovest Piemonte.  I fenomeni più intensi sono attesi sulle regioni tirreniche, qui anche con rovesci, temporali e rischio di nubifragi tra Lazio e Campania. Deboli nevicate sui rilievi alpini e prealpini centro-orientali a 1200/1400 m, neve più consistente in Appennino a 1300/1500 m su quello centrale, oltre 1700 m più a Sud. Venti forti meridionali sul basso Adriatico e Ionio, di Maestrale sui bacini sardi occidentali, di libeccio sul Tirreno centrale. 


lunedì 15 dicembre 2014

Il tempo per oggi.

Meteo per Lunedì 15 Dicembre 2014
ll tempo si fa più instabile al Centronord per l'avvicinamento di una bassa pressione dalla Spagna verso la Sardegna. Più nubi e piogge riguardano per tutta la giornata buona parte del Nord e del medio e alto Tirreno, qui soprattutto la Toscana e localmente il Nord Lazio e l'Umbria. La nuvolosità si intensifica anche sul resto della penisola ma con locali piogge solo sui settori ionici, va meglio  in Sardegna dove prevale un ampio soleggiamento. Attenzione nella notte perché peggiora in maniera più sensibile sul medio e alto Tirreno con rovesci e temporali anche forti tra Ovest Toscana e Ovest Lazio.


sabato 13 dicembre 2014

RUBRICA BOCCE DEL 9 DICEMBRE 2014

Il tempo per oggi. Buon sabato.

Meteo per Sabato 13 Dicembre 2014
Una debole perturbazione atlantica raggiunge il Nord e parte del Centro, specie la Toscana, l'Umbria e il Lazio con nubi diffuse e qualche pioggia al Nord, segnatamente sulla Liguria, piogge anche sui settori settentrionali della Toscana; pioviggine sparsa, ma isolata sul resto delle regioni interessate dalle nubi. Neve debole sulle Alpi sopra i 1000 metri. Temperature in aumento in entrambi i valori.


Un mio modo di Augurare BUON NATALE 2014.




giovedì 11 dicembre 2014

Domenica 14 Dicembre, a Genga.


Il meteo per oggi.

Meteo per Giovedì 11 Dicembre 2014
Alta pressione sempre prevalente sull'Italia con ampio soleggiamento al Nord, regioni tirreniche, diffusamente anche sul Centro-Ovest Sicilia; restano più nubi di tipo basso sulle aree del medio-basso Adriatico e Centro-Sud Appennino, ancora con locali addensamenti ma scarse fenomeni. Addensamenti più intensi, invece, sui settori ionici soprattutto sul Sud della Puglia, localmente sull'area ionica calabrese e addensamenti anche sul Nordest della Sicilia qui con qualche pioggia in più.Temperature sempre fredde al mattino un po' ovunque con l'diffuse gelate in pianura al Nord e sulle colline del Centro; poche variazioni anche nelle massime o qualche aumento al Centro-Sud.




mercoledì 10 dicembre 2014

Il tempo per oggi.

Meteo per Mercoledì 10 Dicembre 2014
Più freddo sull'Italia. Venti da moderati a forti dai quadranti Nordorientali. Nord: cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni. Centro: nubi su Abruzzo, Molise e rilievi annessi anche con debole precipitazioni e deboli precipitazioni nevose sopra gli 800 metri circa. Gran sole altrove. Sud: nuvoloso sulla Puglia centro-settentrionale, Appennini, Lucania e coste Nord della Sicilia; non si esclude locale pioviggine. Migliora entro sera. Temperature in diminuzione, specie le minime che avranno valori sotto lo zero su gran parte del Nord, di qualche grado sopra al Centro e al Sud.


martedì 9 dicembre 2014

Interruzione traafico sulla S.C. Frasassi.-

Comunicato ufficiale del Comune di Genga . Ufficio Tecnico:

Si comunica che la strada Comunale   Frasassi, sarà chiusa il 09 dicembre 2014 dalle ore 9.00 alle ore 17.00 e dal 10 al 13 dicembre 2014   dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.15 alle 17.00  al traffico  veicolare  e pedonale  per lavori di manutenzione straordinaria , dall’ingresso Grotte alla  Frazione Pianello.


Meteo per oggi.

Meteo per Martedì 9 Dicembre 2014
Vortice freddo ancora in azione al Nord-Ovest con piogge e rovesci tra Centro-Sud Piemonte, Sud-Ovest Lombardia, Centro-Est Liguria, localmente sull'Emilia e soprattutto ancora nevicate fino a 4/500 m sul Sud Piemonte, specie sul Cuneese. Va meglio sul resto del Nord. Nubi e piogge diffuse anche sulle isole maggiori e addensamenti con locali piogge sul medio Adriatico e Centro-Sud Appennino anche con fiocchi fino a 6/900 m su queste aree. Tempo più asciutto e soleggiato sul resto dei settori ma più freddo ovunque. Venti forti settentrionali.


lunedì 8 dicembre 2014

Meteo per oggi.

Meteo per Lunedì 8 Dicembre 2014
Giorno dell'Immacolata. Il tempo migliora fino al pomeriggio, poi in serata e nottata colpo di scena! Nord: cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso salvo locali nubi sulle Alpi. Peggiora in serata e nottata sulla Liguria con forte maltempo, piogge intense su Emilia occidentale, bassa Lombardia, Trentino. Neve da 500/700 metri sull'Appennino ligure, dai 3/400 metri sulle Alpi. Centro: tempo buono con prevalenza di sole, ma nubi e piogge interessano le Marche meridionali, l'Abruzzo e il Molise con neve a 1200 metri in Appennino. In nottata piovaschi su Ovest Sardegna e piogge anche moderate raggiungono la Toscana settentrionale con neve da 900 metri. Sud: cielo poco nuvoloso salvo nubi e piogge sulla Puglia e coste settentrionali della Sicilia. Neve dai 1300/1500 metri.Temperature in graduale diminuzione con l'arrivo di venti più freschi dai quadranti settentrionali.


domenica 7 dicembre 2014

Il tempo per oggi.

Meteo per Domenica 7 Dicembre 2014
Il tempo migliora sul nostro Paese anche per l'arrivo di aria più fresca dai quadranti orientali che attuerà un cambio di circolazione. Rimarranno molte nuvole su gran parte delle regioni con precipitazioni generalmente molto deboli e più concentrate lungo le coste in genere e al Nordest, specie sull'Emilia Romagna. Temperature ancora stazionarie.


sabato 6 dicembre 2014

Buon sabato, ecco il meteo per oggi.

Meteo per Sabato 6 Dicembre 2014
Circolazione instabile sulla nostra Penisola con piogge che si concentreranno sulle regioni tirreniche, sulle Marche e qualcuna anche al Nord. Tempo più asciutto sul resto delle regioni, ma pur sempre nuvoloso. Quote neve in calo durante il pomeriggio e fin sopra i 1000 metri al Nord e sopra i 1300/1400 metri al Sud in nottata.


venerdì 5 dicembre 2014

Ricevo e pubblico.



COMUNICATO STAMPA di Paola Cimarelli.
Mostra fotografica
Etiopia: racconti da guardare, immagini da sentire
INAUGURAZIONE – 13 dicembre alle ore 17.00
presso Galleria Mirionima Piazza della Libertà, Macerata

Africa, immagini, arte e musica entrano nel centro di Macerata con una mostra fotografica a cura dell’Associazione LumbeLumbe Onlus e del suo Comitato Marche “Laboratorio 12”. Il fotografo Domenico Chiriano, che ha accompagnato l’associazione nell’ultima missione estiva, ha creato il suo particolare ritratto dell’Etiopia e in alcuni dei luoghi dove opera LumbeLumbe. Sarà possibile ammirare i ritratti e i paesaggi dal 13 al 14 dicembre p.v. presso la suggestiva cornice della Galleria Mirionima in piazza della Libertà, concessa in uso dall’Accademia delle Belle Arti. Una mostra fotografica che va alla scoperta degli abitanti del villaggio di Goru e dintorni, delle loro abitudini e della loro capacità di incontrare l'altro per progettare nuovi incontri e nuove avventure. Ed ecco che l’obiettivo della macchina fotografica cattura luoghi, situazioni, tempi, attimi, spaccati di vita sempre diversi, alcuni improvvisi, altri quotidiani, straordinari. Una rappresentazione della realtà etiope schietta e senza compromessi dove non c'è la ricerca dell'eccezionale ma di dettagli che possano raccontare l'incontro tra popoli e persone. Incontri che possono diventare progetti e collaborazione. L’esposizione, dal titolo “Etiopia: racconti da guardare, immagini da sentire”, ha il patrocinio del Comune di Macerata ed è stata promossa dall’Associazione LumbeLumbe ed organizzata dal suo Comitato Marche “Laboratorio 12” che vede in Tiziana Manuale, marchigiana DOC, l’elemento propulsivo e trainante. Alle ore 17 di sabato 13, dopo l’inaugurazione, si alterneranno performance artistiche e racconti delle volontarie di LumbeLumbe, ONG impegnata da anni in progetti di cooperazione internazionale, formazione e sensibilizzazione e che vede la collaborazione attiva di diversi marchigiani riuniti nel Comitato "Laboratorio 12", nato per valorizzare le risorse delle Marche. In particolare il comitato, oltre alla attività di Cooperazione Internazionale sta anche investendo molto nel coinvolgimento dei giovani del territorio sul tema della solidarietà e del volontariato anche con progetti di respiro europeo quale ERASMUS PLUS.
L’evento ha anche, come obiettivo, la promozione del Programma SaD (Sostegno a Distanza) che LumbeLumbe sta portando avanti anche in Etiopia dove sono state scattate le foto della mostra. Il SaD  che l’Associazione propone  per il sostegno dei bambini più svantaggiati prevede: educazione prescolastica, istruzione elementare, salute e nutrizione nelle scuole, sviluppo adolescenziale e formazione professionale. La mostra quindi è anche uno modo per avvicinare le persone al SaD, concetto innovativo rispetto alla classica adozione o donazione. Il Sostegno a Distanza è una forma di condivisione realizzata attraverso un contributo economico stabile e continuativo versato da un soggetto (una persona, una famiglia, un gruppo di amici, una scuola, un’azienda…) e destinato ai minori di una comunità. Caratteristica distintiva del SaD progettato da LumbeLumbe è l’accompagnamento educativo che garantisce, insieme agli aiuti materiali, la presenza di personale locale qualificato che segue i ragazzi nel loro percorso. Negli interventi vengono coinvolte famiglie e comunità locali perché diventino fattore di sviluppo economico e di cambiamento per la società in cui vivono. LumbeLumbe, operando nel rispetto dei principi emanati dall'Agenzia per le Onlus, garantisce a sostenitori e beneficiari trasparenza e qualità nei progetti ed informazioni chiare e complete sul contributo versato come sostegno. Con meno di 30 centesimi al giorno si può offrire un aiuto importante e concreto come acquisto di materiale didattico, cure mediche, aiuti alimentari e sostegno ad attività ricreative e professionali. Inoltre è possibile visitare le comunità per conoscere dal vivo i volti, le storie, i luoghi!


E’ possibile sostenere i seguenti progetti SaD LumbeLumbe:
-       Centro di Accoglienza e Formazione Professionale per il recupero di minori oggetto di violenza ed emarginazione (Angola)
-       Centro educativo del villaggio di Goru (Etiopia)
-       Centro educativo del villaggio di Wonji (Etiopia)

Per saperne di più è possibile inviare una email a: info@lumbelumbe.org

MOSTRA                              “Etiopia: racconti da guardare, immagini da sentire
INAUGURAZIONE           13 dicembre 2014 ore 17.00
DATE ESPOSIZIONE       3 –14 dicembre 2014
SEDE ESPOSIZIONE        Galleria Mironima P.zza della Libertà Macerata

INGRESSO LIBERO
Orario: 13 dicembre dalle 17.00 alle 21.00 - 14 dicembre dalle 11.00 alle 21

Interessante iniziativa:


Il tempo per oggi.

Meteo per Venerdì 5 Dicembre 2014
Medea non se ne va dall'Italia. La sua azione si sposta leggermente verso Est, posizionandosi sul medio e basso Tirreno e interessando, quest'oggi,  maggiormente il Centro-Sud. Nubi, ma più asciutto invece al Nord salvo debole instabilità al Nordest e sul Piemonte. Piogge diffuse interesseranno, in modo particolare, il medio e basso Tirreno e il Sud in genere con rovesci e anche temporali localmente forti tra Campania occidentale e Calabria tirrenica. Nubi e piogge frequenti anche tra il Lazio, l'Umbria, le Marche, l'Abruzzo, Molise, sul Centro-Ovest Sardegna e anche su Ovest e centro Nord Sicilia. Nubi e locali piovaschi sul Nord Appennino, rilievi emiliano-romagnoli, sul Friuli Venezia Giulia, Nordest Veneto e occasionalmente sul Sudovest Piemonte, nubi irregolari ma tempo più asciutto altrove anche con ampie schiarite queste soprattutto tra il centro-nord della Toscana e la Liguria. Nevicate su Centrosud Appennino oltre 1700/1800 metri.  Temperature senza particolari variazioni.


giovedì 4 dicembre 2014

RUBRICA BOCCE DEL 2 DICEMBRE 2014

Meteo per oggi.

Meteo per Giovedì 4 Dicembre 2014
Medea, collocata a Ovest della Sardegna, continua a inviare perturbazioni verso l'Italia portando nubi e piogge diffuse sulla Sardegna su buona parte del centro sulla Campania frequenti anche al Nord soprattutto sulle arie centro orientali anche qui forma più debole. Tempo migliore sul resto del sud con maggiori ampio soleggiamento. Temperature in leggero e generale aumento, salvo al Settentrione.


mercoledì 3 dicembre 2014

Sassoferrato: Eventi per questo mese.

Sassoferrato - Un mese di appuntamenti sotto…l’albero. Sta per aprirsi il calendario degli eventi natalizi sassoferratesi, il cui programma - allestito dal Comune in collaborazione con Pro Loco, associazioni e comitati locali e Parrocchie - prevede una serie di iniziative all’insegna della musica, animazione per bambini, rappresentazioni di presepi, mostre d’arte, manifestazioni culturali, rievocative, religiose ed altro ancora.
Un calendario che verrà introdotto questa settimana da sei eventi: le celebrazioni per la Festa di Santa Barbara, patrona dei minatori, in programma a Cantarino e Cabernardi il 4 e il 7 dicembre, la conferenza sul tema “Un territorio da rivalutare, tra sensazioni, opportunità e speranze” (5 dicembre - Palazzo Oliva), la presentazione del volume di Augusto Cantarelli, “Balcani - la tragedia italiana” (6 dicembre – Museo della miniera di Cabernardi), il “1° Torneo Pre-Natalizio di tennis Città di Sassoferrato” di 4^ categoria (Impianti sportivi di via Rulliano dal 6 al 21 dicembre), l’appuntamento dal titolo “Riflessioni, poesie, musica e canzoni in attesa del Natale: “Laudato sii…” (6 dicembre – Chiesa di Santa Teresa D’Avila) e l’iniziativa “Passeggiata Natalizia a San Pietro di Scorzano” (7 dicembre)
Poi, lunedì 8 dicembre, l’evento clou, la tradizionale cerimonia di accensione dell’albero di via Cavour, il maestoso abete naturale di circa 30 metri di altezza, addobbato per l’occasione con centinaia di lampade che verranno accese alle ore 18,30.
Per il monumentale albero, testimone austero e silenzioso dello scorrere della vita cittadina, si tratterà di un appuntamento speciale: il compimento degli ottant’anni, essendo stato messo a dimora nel lontano 1934.
In tale giornata il centro storico del Borgo sarà sede di altri numerosi, interessanti eventi: il Mercatino di Natale, la rassegna “Cinemavis”, con la proiezione del film di animazione “Mr Peabody and Sherman” (Cinema parrocchiale di Corso Rosselli), spettacoli di animazione per bambini, la mostra fotografica “Coloriamo”, la visita alla “Casa di Babbo Natale”, l’inaugurazione, a Palazzo degli Scalzi, della mostra di pittura “Artisti sassoferratesi in vetrina”, l’esibizione del Gruppo Musicale Strumentale “Città di Sassoferrato” e quella del Coro “Voci Bianche Città di Sassoferrato”.
Nella circostanza, in piazza Bartolo verrà allestito uno stand dove si potranno gustare vin brulè, cioccolato caldo e castagne.
Poi, il giorno successivo, in piazza Gramsci, alle ore 21,00, la tradizionale accensione del “Focaraccio” (“accompagnata” dalla consumazione di castagne, vin brulè e cioccolato caldo), cui faranno seguito tanti altri appuntamenti settimanali fino al 6 gennaio del nuovo anno.
Questo il programma completo delle iniziative:
4 e 7 DICEMBRE: Celebrazioni Festa di Santa Barbara
* 4 Dicembre - Loc. Cantarino – ore 20,30
* 7 Dicembre - Fraz. Cabernardi – dalle ore 9,30
5 DICEMBRE – Palazzo Oliva - ore 21,00: Conferenza sul tema “Un territorio da rivalutare, tra sensazioni, opportunità e speranze”
6 DICEMBRE
* Fraz. Cabernardi – Museo della miniera di zolfo – ore 16,00: Presentazione del libro di Augusto Cantarelli “Balcani – la tragedia italiana”
* Chiesa di Santa Teresa d’Avila – ore 21,00: Riflessioni, poesie, musica e canzoni in attesa del Natale: “Laudato sii…”
DAL 6 AL 21 DICEMBRE: Impianti sportivi di via Rulliano: “1° Torneo Pre-Natalizio di tennis Città di Sassoferrato” di 4^ categoria
7 DICEMBRE: Chiesa di Santa Maria del Ponte del Piano – Ritrovo ore 15,00: Passeggiata natalizia a San Pietro di Scorzano
8 DICEMBRE
Centro storico del Borgo:
* dalle ore 10,30 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 19,30: Mercatino di Natale
* dalle ore 15,30: Cinema Parrocchiale (Corso F.lli Rosselli): “Cinemavis”, proiezione del film di animazione “Mr Peabody and Sherman”
*Animazione per bambini
* dalle ore 17,00 - Palazzo degli Scalzi: Inaugurazione mostra pittorica: “Artisti sassoferratesi in vetrina” - La mostra resterà aperta nei giorni 13,14, 20, 21, 22 e 23 dicembre dalle ore 16,00 alle 19,00
*Esibizione del Gruppo Musicale Strumentale “Città di Sassoferrato” -
* Esibizione del coro “Voci Bianche Città di Sassoferrato”
* ore 18,30 - Via Cavour: Cerimonia di accensione dell’albero da parte dei giovani calciatori della Scuola Calcio “Mauro Filipponi” (un abete dell’altezza di circa 30 metri d’altezza addobbato con centinaia di lampade)
Stand con vin brulè, cioccolata calda, castagne
8, 14 e 21 DICEMBRE - Via Mazzini, n.10 – dalle ore 16,00 alle 18,00: Visita alla Casa di Babbo Natale
DALL’8 DICEMBRE AL 6 GENNAIO – Via Cavour, n.21 - Mostra fotografica “Coloriamo”
9 DICEMBRE
* Piazza Gramsci - ore 21,00 : “Il focaraccio”, memoria popolare del passaggio della Santa Casa traslata dagli angeli da Nazareth a Loreto - Consumazione di castagne, vin brulè e cioccolato caldo
* Santuario di Madonna del Cerro – ore 21,00: Veglia di preghiera per la traslazione della Santa Casa da Nazareth a Loreto
* Fraz. Monterosso – Piazzetta della Chiesa di S. Maria delle Grazie – ore 21,00: “Focherone della Madonna di Loreto” – Vin brulè per tutti i partecipanti
13 DICEMBRE - Chiesa di Santa Teresa d’Avila – ore 21,00: Poesie, riflessioni, musiche, canzoni in vista del Natale: “Dona l’amore”
14 DICEMBRE - da Piazza Matteotti a Piazza Gramsci - ore 15,30: “Babbi Natale in bicicletta” -Nel corso del pomeriggio: Gimkana per bambini – Cioccolato caldo e biscotti
Dal 14 DICEMBRE al 6 GENNAIO: Chiesa di San Giuseppe (Piazza Matteotti) – Mostra fotografica di “Mario Giacomelli & Igor Guerrini, “Scenografie sentinati. Lo spazio e il tempo ritrovato” - Inaugurazione ore 17,00 - Orario di apertura della mostra dalle 16,00 alle 20,00
20 DICEMBRE - Chiesa di Santa Teresa d’Avila – ore 21,00: Musica, canzoni, riflessioni, poesie, per vivere il mistero del Natale: “Povero di Betlemme”
21 DICEMBRE
* dalle ore 15,00 alle 17,30 – Centro Storico – Ritrovo in piazza Matteotti: “Turista del tuo Paese”, un percorso nel centro storico alla scoperta di curiosità e misteri – Al termine: aperitivo/cioccolato caldo (Info/adesioni: 338/4033204 - 328/9066216)
* Palasport - ore 18,00: “Aladdin”: Saggio di Natale di Ginnastica Artistica
* Chiesa di San Facondino - ore 21,00: “Concerto di Natale” eseguito dal Gruppo Musicale Strumentale “Città di Sassoferrato”
23 DICEMBRE - Teatro del Sentino - ore 21,15: “Concerto di Natale”, eseguito da Gruppo Corale e Voci Bianche “Città di Sassoferrato”
DAL 24 DICEMBRE Al 6 GENNAIO - Sede UNITALSI - Piazza Salvi, n.9 - tutti i giorni dalle ore 15,00 alle 19,00: XVIII Mostra Minipresepi
DAL 24 DICEMBRE AL 6 GENNAIO - Loc. Cantarino: XXV edizione del Presepe tradizionale;
26 DICEMBRE - Fraz. Coldellanoce - dalle ore 17,00 alle 19,15: XVI edizione del Presepe Vivente - Rappresentazione con 80 figuranti in costumi d’epoca
27 DICEMBRE - Palasport - ore 22,00: Vintagewinter: Musica e ballo
28 DICEMBRE - Fraz. Coldellanoce - dalle ore 17,00 alle 19,15: XVI edizione del Presepe Vivente - Rappresentazione con 80 figuranti in costumi d’epoca
28, 29 e 30 DICEMBRE – Fraz. Monterosso – Circolo Parrocchiale – ore 16,00: “Cineforum” – Al termine della proiezione, dibattito sui contenuti del film – Somministrazione di vin brulè
5 GENNAIO – Fraz. Monterosso – Piazza del Paese – ritrovo ore 9,00: “Passeggiata inaugurale del nuovo sentiero CAI” – Info prenotazioni partecipazione: cell.348/2803131.
Daniele Gattucci